Il forum dei papà consapevoli [FORUM SPOSTATO www.babbocanguro.it/forum]

Questo è un forum in lingua italiana di supporto ai papà di bimbi e adolescenti. Le mamme sono benvenute... ma il punto di vista rimane maschile [IL FORUM SI E` SPOSTATO: www.babbocanguro.it/forum]


    Le quote azzurre

    Condividi
    avatar
    Lino
    Admin

    Messaggi : 91
    Reputazione : 3
    Data d'iscrizione : 16.05.10
    Età : 45

    Le quote azzurre

    Messaggio  Lino il Dom 23 Mag - 17:28

    Mamme, per favore, non prendetevela. Ci ho pensato molto a questo
    e sono giunto alla conclusione che, per questo forum, è
    necessario mantenere una quota azzurra.

    Voi mamme avete tantissimi, tantissimi, luoghi d'incontro
    virtuali, forum, chat, mailing list tutte dedicate al femminile
    e, comunque, anche nei siti "neutrali" (rivolti a genitori in
    genere) la vostra presenza è predominante.

    Tale offerta per i papà (e per papà intendo non papà separati
    (perché questo genere di papà ha invece abbastanza "voce"), ma
    papà normali, che stanno con i loro figli e le loro mogli o
    compagne, con gli alti e bassi di una normale vita di coppia) non
    esiste, perlomeno non in italiano.

    Perdonate, dunque, ma spero che capiate.

    In questo forum accetto al massimo una donna registrata ogni 20
    uomini. Però, però... esiste per voi un intero sottoforum in cui
    potete parlare liberamente, anche senza iscrivervi: è la sezione
    "un papà risponde".

    Naturalmente potreste "barare", iscrivervi con un nick maschile e
    far finta di essere un papà. Be', lo potete fare, ma non so
    quanto sia utile.

    Perché 1 su 20? Non basterebbe una quota azzurra del 50%?

    No, non credo; il 50% andrebbe bene in un forum genericamente
    dedicato a tutti e due i genitori. Questo è un forum per
    papà.

    ---

    Nei forum per mamme non c'è la quota rosa, ma non ce n'è bisogno,
    perché tanto i maschi lì non si iscrivono. Io spero che sia lo
    stesso anche qui, che cioè le mamme qui non si iscriveranno. Ma,
    se molte lo vorranno fare, io con garbo cercherò di portare
    avanti questa idea di mantenere un'identità maschile per questo
    forum.

    E questo non per discriminazione, ma, anzi, per
    arricchimento. Mamme, questa è un'occasione, approfittatene, è
    un'occasione per sentire veramente parlare gli uomini a "cuore
    aperto", sentire i loro sentimenti non accecati dall'odio e dal
    desiderio di rivalsa (come nel caso di forum di siti di papà
    separati).

      La data/ora di oggi è Ven 14 Dic - 23:55